Differenze tra le versioni di "Troade"

4 byte aggiunti ,  8 anni fa
[[Ilo]], figlio di Troo, fondò la città di [[Ilion]] o, altrimenti detta, Troia. La città fu retta poi da [[Laomedonte]] e quindi da [[Priamo]], durante il cui regno venne assediata dagli Achei; cadde dopo dieci anni di guerra e gran parte della popolazione fu uccisa o fatta schiava.
 
Ma Ilion non fu l'unico insediamento della Troade a darsi uno statuto; nello stesso periodo sorsero altri regni, i cui sovrani intervennero poi in difesa di Priamo durante il decennale assedio. Il regno più grande era il regnoquello di Arisbe, governato da [[Asio]], figlio della moglie ripudiata di Priamo ([[Arisbe]], donde il nome della capitale) e di [[Irtaco]]; il giovane controllava anche le città di Sesto, [[Abido]] e Percote. [[Adrasto (Iliade)|Adrasto]] e Anfio, suoi zii materni, erano invece sovrani rispettivamente di Adrastea e Pitiea. A Colone regnava [[Cicno]], mentre suo figlio [[Tenete]] aveva preso il potere a [[Tenedo]], l'isola di fronte a Troia. Nella città di Zelea, infine, comandava [[Licaone]]: questi fu l'unico che non prese parte alla guerra di Troia, essendo già avanti negli anni, e vi inviò suo figlio [[Pandaro]]<ref> Omero, ''Iliade'', II </ref>.
 
==Nel Nuovo Testamento==
Utente anonimo