Apri il menu principale

Modifiche

2 416 byte aggiunti ,  7 anni fa
 
[[Vasco Rossi]] nel 2007 ha voluto reinterpretare una canzone scritta nel 1968 per Marisa Sannia, ''La Compagnia''.
Proprio sulla scia di quest'ultima canzone, nel 2008 è nata l'Associazione "la Compagnia di Donida" con l’obiettivo primario di diffondere la cultura popolare attraverso la musica ed incentivare la creatività dei giovani artisti.
L’Associazione intende sostenere gli ideali del Maestro Donida basati sulla conoscenza e la divulgazione della cultura popolare attraverso la musica.
E' stato così istituito il Premio Donida. www.premiodonida.it
Il premio Donida è un Premio culturale rivolto ai giovani compositori che rende omaggio alla figura del Maestro Carlo Donida Labati ed è nato appunto in sua memoria nel 2009 a Milano, per la prima volta al Teatro Derby.
Il Premio Donida in particolare mira a premiare un giovane compositore che si distingue per qualità, ricerca e originalità dell’opera.
In un momento in cui tale cultura non viene valorizzata e la musica italiana vive un periodo di crisi l’Associazione vuole coltivare i giovani talenti e dare loro l’opportunità di farsi conoscere e di intessere relazioni con i grandi nomi della musica italiana e le case editoriali.
Tale opportunità è da ritenersi preziosa per i giovani che si avvicinano a questo settore, da un lato per far loro provare un’esperienza professionale e di vita, dall’altro per poter sperare in un futuro concreto nel settore.
In Italia sono molti i concorsi per i cantanti che vogliono emergere, ma rarissimi sono quelli dedicati a coloro che la musica la scrivono. La composizione è un’arte complessa e difficile che richiede studi approfonditi.
Il Premio Donida è nato proprio per valorizzare i giovani compositori, aiutandoli a inserirsi nel mondo della musica.
Ogni anno grandi ospiti del panorama musicale sono presenti per ricordare il Maestro Carlo Donida, da Mogol, Mario Lavezzi, Gino Paoli, Ron, Wilma Goich, Platinette, Ricky Gianco...
Monica Donida, Presidente e ideatrice del Premio dichiara: “Ho pensato di istituire questo Premio perché mio nonno ha sempre creduto nel talento, prendendo sul serio i sogni di coloro che gli dimostravano entusiasmo e amore per la musica. Fu lui a credere per primo nelle capacità artistiche di Mogol che, da giovanissimo, amava scrivere i suoi versi in piccoli pezzetti di cartoncino che teneva sparsi nelle sue tasche. Un giorno si sedettero a un tavolo, presero in mano tutti i pezzetti e iniziò il loro fortunatissimo sodalizio di musica e parole”.
 
== Le principali canzoni scritte da Carlo Donida ==
Utente anonimo