Differenze tra le versioni di "Chiaverano"

Conosciuti in tutto il Canavese sono i suoi [[tomino|tomini]], un tipico formaggio prodotto da un'azienda artigianale del posto. Ubicata al centro del paese, da generazioni è attiva la [[distilleria]] [[Revel Chion]] che trasforma le vinacce prodotte dai contadini del posto, i suoi cioccolatini alla grappa sono esportati anche in America.
 
Non mancano mete turistiche, costituite da passeggiate, chiesette, cappelle, una [[torbiera]], la bottega del frer, (un piccolo museo degli antichi mestieri), è presente il Suzuki Talent Center, un'iniziativa ormai ventennale, preposta a individuare e seguire negli studi, giovanissimi talenti vocati allo studio del [[violino]]. Il 15 aprile 2007 si è tenuto il concerto di inaugurazione per il termine dei lavori di restauro dell'[[organo (musica)|organo]] della [[Chiesa di San Silvestro]]. L'organo, realizzato tra il 1793 e il 1796 da [[Giovanni Bruna]], è il più importante fra quelli di scuola piemontese e risulta fra i grandi strumenti del 700, uno dei pochi rimasti in Italia. Il lavoro di restauro, compreso la canteria, sotto il controllo della Sopraintendenza[[Soprintendenza ai Beni Culturali]], è stata finanziata dalla [[Conferenza Episcopale Italiana|CEI]], enti pubblici e privati, nonché da un'associazione fondata tempo addietro dagli stessi cittadini del paese, nata col preciso scopo del restauro dello strumento.
 
Degne di nota [[Chiesa di Santo Stefano di Sessano|chiesetta romanica di Santo Stefano di Sessano]], in posizione isolata, ed il [[castello di San Giuseppe]],
Utente anonimo