Apri il menu principale

Modifiche

11 byte aggiunti ,  7 anni fa
m
Sistemazione automatica della disambigua: Nome - Inversione di redirect sostantivo
[[File:Egypt.KV8.01.jpg|thumb|Sarcofago del [[Faraone]] [[Merenptah]] ]]
 
Il '''sarcofago''' ([[sostantivo|nome]] composto dalle parole [[lingua greca|greche]] ''sarx'', carne, e ''phaghein'', mangiare o consumare) è un contenitore, solitamente di [[pietra]], destinato a custodire una [[bara]] o il [[Corpo (anatomia)|corpo]] di un [[defunto]]. [[Erodoto]] credeva, erroneamente, che i sarcofagi fossero fatti di un particolare tipo di pietra che consumava la [[carne]] del corpo che conteneva.
 
L'uso del sarcofago è strettamente connesso con il [[rito]] funebre dell'[[inumazione]]. Nell'[[Antico Egitto]], il sarcofago era lo strato esterno di protezione per una [[mummia]] reale egizia, con diversi strati di bare una dentro l'altra. I sarcofagi non erano molto conosciuti in [[Antica Grecia|Grecia]] (dove si praticava la [[cremazione]]), ma piuttosto nelle zone di influenza [[Antico Egitto|egizia]] e [[Fenici|fenicia]].
105 149

contributi