Differenze tra le versioni di "Laacher See"

946 byte aggiunti ,  9 anni fa
nessun oggetto della modifica
 
Il nome è di fatto [[Pleonasmo|pleonastico]] in quanto deriva dal latino ''lacus'' (in [[Alto tedesco antico|tedesco antico]] "''lacha''") e dal tedesco moderno ''see'', ovvero "lago". Nel tempo il termine "''Laach''" ha dato nome al luogo e al monastero, ribattezzato nel 1863 dai [[Gesuiti]] ''Maria Laach''.
 
Il lago è circondato da rilievi di un'altezza media di 125 m e ha una profondità massima di 53 m. È alimentato principalmente dalle acque freatiche, fredde e di sapore amaro, e non ha drenaggio naturale. L'altezza media o "[[normalnull]]" (''zero normale'') viene considerata in 275 m ma era soggetta a forti variazioni, anche di 15 m, a seconda dell'evaporazione o delle precipitazioni.
 
Nel Medioevo venne costruito in direzione sud il tunnel ''Fulbert-Stollen'', lungo 880 m e alto circa 3 m per proteggere il convento dall'acqua alta. Fulbert fu l'abate del monastero dal 1152 al 1177 e la costruzione è stata datata nell'anno 1164 secondo il metodo [[Dendrocronologia|dendrocronologico]]. Tra il 1840 e 1845, le famiglie Delius e Von Ammon, allora proprietarie del bene conventuale secolarizzato e del lago, ne fecero costruire uno parallelo a circa 10 m di profondità per abbassare ulteriormente il livello dello specchio d'acqua.
 
 
==Note==
89 499

contributi