Refettorio: differenze tra le versioni

156 byte rimossi ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{s|voci comuni|architettura}}
 
NegliTermine edificiutilizzato soprattutto in cuiriferimento vivead unaantiche [[comunitàchiesa (edificio)|strutture ecclesiastiche]] (come ad esempio un'[[abbazia]], un [[monastero]] o un [[convento]]), il '''refettorio''' rappresentarappresentava la sala in cui vengonovenivano consumati i [[pasto|pasti]]. Per(ma farepoteva unessere esempio,adibito cianche siad puòaltri riferirescopi, alcome refettoriosala diriunioni un [[collegio]],o di un [[conventogioco]], di una [[scuola]], e via dicendo).
 
Nel linguaggio architettonico contemporaneo il termine è entrato in disuso (il luogo pubblico dove si mangia viene oggi definito "[[mensa]]").
Oltre a ciò, nei luoghi di aggregazione, il refettorio può essere usato anche per altri scopi, ad esempio come sala riunioni o di [[gioco]].
 
Rappresenta comunque un termine utilizzato soprattutto in riferimento ad antiche [[chiesa (edificio)|strutture ecclesiastiche]].
 
Negli edifici contemporanei, invece, il termine è stato sostituito con quello più appropriato di "[[mensa]]".
 
==Galleria==
1 853

contributi