Differenze tra le versioni di "Coprocessore"

non necessariamente un coprocessore è un microprocessore
m (r2.5.4) (Bot: Aggiungo: hr:Koprocesor)
(non necessariamente un coprocessore è un microprocessore)
In [[informatica]] un '''coprocessore''' è un [[microprocessoreprocessore]] utilizzato per svolgere alcune delle funzioni elaborate dal processore principale, cioè la [[CPU]]. Le operazioni eseguite dal coprocessore possono essere calcoli in [[numero in virgola mobile|virgola mobile]], [[computer grafica 3D|funzioni grafiche]], gestione dei [[Segnale elettrico|segnali]], elaborazione dei dati o funzioni [[crittografia|crittografiche]]. Alleggerendo il processore principale dai compiti più gravosi, i coprocessori possono accelerare le prestazioni di un sistema. I coprocessori permettono inoltre ai costruttori di [[computer]] di offrire dei sistemi personalizzati, offrendo la potenza supplementare solo ai clienti che realmente la necessitano e pagano per essa.
 
I coprocessori hanno fatto la loro prima comparsa nei [[mainframe]] degli [[anni 1960|anni sessanta]]<ref>{{cita web|url=http://www.gigaflop.demon.co.uk/comp/chapt1.htm#s1.2.4|titolo=I/O Coprocessors|editore=Vas's Home Page|accesso=16/10/10}}</ref>, generalmente utilizzati per svolgere calcoli in virgola mobile ma anche per controllare i [[canali di I/O]].
Utente anonimo