Differenze tra le versioni di "Varva"

1 byte rimosso ,  8 anni fa
(Incipit)
 
== Formazione ==
Le varve si formano in una varietà di [[Ambiente sedimentario|ambienti sedimentari]] [[marino (oceano)mare|marini]] e [[Lago|lacustri]] dovuti alla variazione [[stagione|stagionale]] e ai processi sedimentari [[clasticiclasti]]ci, biologici e chimici.
 
L'[[archetipo]] della varva classica è un accoppiamento (''couplet'') chiaro / scuro sedimentato in un [[lago glaciale]]. Lo strato chiaro di solito comprende un set di strati più grossolani di [[silt]] e [[sabbia]] fine, depositata sotto condizioni di più alta energia, quando l'acqua del disgelo viene a introdurre carichi di sedimenti dentro l'acqua del lago. Durante i mesi invernali, quando l'acqua prodotta dal disgelo e l'immissione di sedimenti sospesi si riducono, e quando la superficie del lago gela, i sedimenti minuscoli dell'[[argilla]] vengono depositati formando una serie di strati di colore scuro.
In aggiunta alla variazione stagionale di processi sedimentari e sedimentazioni, la formazione della varva richiede l'assenza di [[bioturbazione]]. Di conseguenza, le varve comunemente si formano sotto condizioni [[acque anossiche|anossiche]].
 
Un esempio marino ben noto di sedimenti di varva sono quelli trovati nel bacino di Santa Barbara, fuoriappena dallaal largo della [[California]]. <ref>{{cita pubblicazione
| autore = Thunell, R.C.
| coautori = Tappa, E., Anderson, D.M.