Ammiragliato (San Pietroburgo): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Il palazzo dell<nowiki>'</nowiki>'''Ammiragliato''' a [[San Pietroburgo]] è una costruzione in [[Architettura neoclassica|stile Impero]] costruita su progetto dell'[[architetto]] [[Andrejan Zacharov]] fra il [[1806]] ed il [[1823]].
 
Sito all'inizio della [[Prospettiva Nevskij]], di fronte alla [[Piazza del Palazzo (San Pietroburgo)|piazza del Palazzo]], con una guglia dorata sormontata da una banderuola del vento dorata a forma di una piccola nave, è uno dei simboli più evidenti della città. La guglia è il punto focale della vecchia San Pietroburgo ove convergono tre strade principali, riprendeno lo schema del [[Tridente (Roma)|tridente romano]] - [[Nevskij Prospekt]], [[Gorokhovaja Ulica]] e [[Vosnesenskij Prospekt]] - e sottolineando l'importanza che [[Pietro I di Russia|Pietro I]] attribuiva alla [[Marina Russa]].
Da questo edificio prende il nome anche [[Admiral'tiskaja]], la [[stazione della metropolitana di San Pietroburgo]] aperta nel dicembre 2011.
 
[[Vladimir Nabokov]], famoso scrittore e nativo di San Pietroburgo, scrisse un breve racconto, nel maggio 1933, intitolato "The Admiralty Spire."
144 026

contributi