Velluto a coste: differenze tra le versioni

+Controlcopy
(Nuova pagina: '''Tessuto di lana''' medio peso, per certi versi rigido alla mano e molto robusto; presenta una costolatura marcata a motivo destrorso, che si ottiene tramite una dens...)
 
(+Controlcopy)
{{Controlcopy|motivo=|argomento=moda|mese=febbraio 2012}}
 
'''Tessuto di lana''' medio peso, per certi versi rigido alla mano e molto robusto; presenta una costolatura marcata a motivo destrorso, che si ottiene tramite una densità molto stretta nell’ordito e una trama solitamente a cinque capi a raso rinforzato (armatura a coste) oppure a saia a gradini in una ripetizione piccola. L’ordito impiega filato pettinato multi-ritorto mouliné, la trama è in filato ritorto scuro monocromo, che conferisce al tessuto il suo caratteristico aspetto mouliné. E‘ adatto per realizzare completi da uomo e da donna e cappotti sportivi. Il nome deriva dall‘inglese