Differenze tra le versioni di "Oxford (tessuto)"

m
+senza fonti
(fair use album cover picture away)
m (+senza fonti)
{{F|tessuti|marzo 2012}}
L''''Oxford''' è un tipo di [[tessuto]] per [[camicia|camicie]]. Prende il nome dalla cittadina inglese di [[Oxford]], poiché usato per confezionare le ''camicie oxford''.
[[Immagine:Basketsm.png|thumb|left|230px|Armatura nattè che con ordito colorato e trama bianca produce l'oxford]]
L''''Oxford''' è un tipo di [[tessuto]] per [[camicia|camicie]]. Prende il nome dalla cittadina inglese di [[Oxford]], poiché usato per confezionare le ''camicie oxford''.
 
Tecnicamente è realizzato con un'[[armatura (tessitura)|armatura]] [[nattè]], con il raddoppio dei fili di [[trama (tessitura)|trama]] e [[ordito]] del medesimo [[titolazione (tessile)|titolo]] o con fili di titolo sottile raddoppiati in ordito e un unico filo di trama più grosso e morbido. La sua particolarità è di avere i fili d'ordito colorati e i fili di trama bianchi, cosa che accentua l'effetto d'intreccio ''a cestino'' formando una minuscola quadrettatura.
Tessuto di [[mano (tessitura)|mano]] fresca è realizzato con [[filato]] di puro [[cotone (filo)|cotone]] di titolo molto sottile.
 
[[Immagine:Basketsm.png|thumb|left|230px|Armatura nattè che con ordito colorato e trama bianca produce l'oxford]]
==Voci correlate==
*[[Glossario di tessitura]]
*[[Nattè]]
 
{{Portale|Modamoda}}
 
{{Portale|Moda}}
[[Categoria:Tessuti]]
 
90 190

contributi