Nikolaj Michajlovič Karamzin: differenze tra le versioni

m
Sistemazione automatica del redirect: Mosca (Russia) - Inversione di redirect Mosca
m (r2.6.4) (Bot: Aggiungo: eu:Nikolai Mikhailovitx Karamzin)
m (Sistemazione automatica del redirect: Mosca (Russia) - Inversione di redirect Mosca)
 
== Vita ==
Karamzin nacque nel villaggio di [[Michailovsk]], nel [[governatorato di Orenburg]], il [[1º dicembre]] [[1765]]. Suo padre era un ufficiale dell'[[esercito russo]] che lo inviò ancora giovane a [[Mosca (Russia)|Mosca]] da dove poi dovette trasferirsi a [[San Pietroburgo]]. Lì conobbe il poeta russo [[Ivan Ivanovič Dmitriev|Ivan Dmitriev]] e si mantenne facendo traduzioni di autori stranieri. Da San Pietroburgo Karamzin si trasferì successivamente a [[Simbirsk]] dove visse in totale isolamento dal mondo fino a quando non decise di affrontare nuovamente il mondo caotico di Mosca, dove, di nuovo in contatto con l'ambiente degli intellettuali, riprese la sua attività di letterato.
 
Nel [[1789]] Karamzin si decise a intraprendere un viaggio che lo avrebbe portato in [[Germania]], in [[Francia]], in [[Svizzera]] e in [[Inghilterra]].
95 796

contributi