Silicato di sodio: differenze tra le versioni

m
Bot: Sistemo note con collegamenti esterni senza titolo (documentazione)
m (r2.7.2) (Bot: Aggiungo ko:규산 나트륨)
m (Bot: Sistemo note con collegamenti esterni senza titolo (documentazione))
* nell'industria tessile, per il candeggio o la tintura del cotone;
* mescolato ad altre sostanze, come [[adesivo]];<ref>Antonio Turco, [http://books.google.com/books?id=V9GvpR79iAkC&pg=PA83&lpg=PA83&dq=%22silicato+di+sodio%22&source=bl&ots=zs5m9B6PwX&sig=aHuQbkaK58eNHynlnSNldGwj0kk&hl=it&ei=BURNSpKAAsmksAbiteCrBA&sa=X&oi=book_result&ct=result&resnum=9 "Nuovissimo ricettario chimico"], Hoepli editore, 1990, p.82. ISBN 88-203-1837-7</ref>
* nell'arte viene utilizzato dal [[1825]] come agente protettivo per le [[pitture murali]].<ref>[http://sullarte.it/dizionario_arte/s/silicato_di_sodio_pittura_al.php silicato di sodio, pittura al - Dizionario - SullArte.it<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
 
==Sintesi==
95 796

contributi