Apri il menu principale

Modifiche

Fix
|Ref =
}}
L<nowiki>'</nowiki>'''isola di Capo Passero''' è un'[[isola]] dell'[[Italia]] sita nel [[mar Ionio]], in [[Sicilia]].
[[File:Isola di Capo Passero (fortezza).JPG|200px|left|thumb|La Fortezza.]]
 
Amministrativamente appartiene a [[Portopalo di Capo Passero]], [[comune italiano]] della [[provincia di Siracusa]].
L''''Isola di Capo Passero''' è un'[[isola]] della [[Sicilia]], sulla [[costa]] [[mar Ionio|ionica]], situata nel territorio del comune di [[Portopalo di Capo Passero|Portopalo]] e che prende il nome dall'[[Capo Passero|omonimo capo]]. Una volta era una [[penisola]], unita alla [[terraferma]] da un [[istmo]] sabbioso.
 
Prende il nome dall'[[Capo Passero|omonimo capo]]. Una volta era una [[penisola]], unita alla [[terraferma]] da un [[istmo]] sabbioso. Lunga appena 1300 [[metro|metri]] e larga 500, si estende per 0,37 [[chilometro quadro|km²]].
 
Nella zona occidentale, vi è una rinomata [[spiaggia]] sabbiosa. A nord si trova una [[tonnara]], risalente al [[XIII secolo|Duecento]], ormai abbandonata.
 
== Flora ==
[[File:Isola di Capo Passero (fortezza).JPG|200px|left|thumb|La Fortezza.]]
Al centro, l'isola è popolata dalla [[palma nana]], recentemente classificata come [[specie protetta]]. Sulla costa occidentale, la [[vegetazione]] è molto sviluppata (tra le specie presenti si ricordano l'''[[Euforbia pepilis]]'', il [[giglio di mare]] e la [[rughetta marina]]).