Differenze tra le versioni di "Evenzio di Pavia"

m (typo)
|GiornoMeseMorte = 8 febbraio
|AnnoMorte = 397
|Attività = vescovo cattolico
|Attività2 = santo
|Nazionalità = latinoromano
|PostNazionalità = , terzo [[vescovo di Pavia]] dal [[381]] al [[397]]. È venerato come [[Santo]] dalla [[Chiesa Cattolica]]
|Immagine =
 
Secondo la tradizione Evenzio morì l'8 febbraio 397, pochi mesi prima di Sant'Ambrogio, e fu sepolto nella chiesa dei Santi Nazario e Celso, che in suo onore venne rinominata chiesa di Sant'Evenzio. Il luogo della sepoltura fu dimenticato per secoli e fu riscoperto nel [[1574]] grazie ad una iscrizione lapidea. A causa dell'abbattimento della chiesa nel [[1789]], le sue reliquie furono trasportate nella chiesa del Gesù.
 
==Note==
<references/>
 
 
==Collegamenti esterni==
* [http://www.santiebeati.it/dettaglio/91156 Santi e Beati]
 
{{portale|biografie|Cattolicesimo}}
 
[[Categoria:Santi del IV secolo]]
[[Categoria:Vescovi del IV secolo]]
[[Categoria:Vescovi di Pavia]]