Jonathas: differenze tra le versioni

94 byte aggiunti ,  10 anni fa
(Aggiornato al 2 aprile)
 
Il [[31 gennaio]] [[2011]] passa in prestito alla squadra [[italia]]na del [[Brescia Calcio|Brescia]],<ref>[http://www.legaseriea.it/it/serie-a-tim/calcio-mercato/squadre/-/trasferimento/1731 Tutti i trasferimenti - Brescia] Legaseriea.it</ref><ref>{{Cita web|url=http://www.bresciaingol.com/calciomercato.asp?id_news=10078|titolo=Brescia, Jonathas ultimo colpo|pubblicazione=Bresciaingol.com}}</ref> con la mediazione dell'italo-olandese [[Mino Raiola]].<ref>{{cita web|url=http://www.corrieredellosport.it/serie_a/brescia/2011/01/31-153212/Brescia,+arriva+Jonathas+dall'Az+Alkmaar|titolo=Brescia, Jonathas dall'Az Alkmaar|editore=corrieredellosport.it|data=31-01-2011}}</ref> Esordisce nel [[Serie A 2010-2011|campionato italiano]] il successivo [[20 marzo]] in [[Juventus]]-Brescia (2-1), subentrando nel corso del secondo tempo ad [[Alessandro Diamanti]]. A fine stagione la squadra retrocede e lui colleziona appena tre presenze. Nel [[luglio]] successivo il prestito viene rinnovato per un'altra stagione. Segna il suo primo gol con la maglia delle ''rondinelle'' il 13 agosto contro l'[[Aquila Calcio]] nel torneo di [[Coppa Italia 2011-2012]] per poi segnare un'altra marcatura il [[21 agosto]] in [[Catania Calcio|Catania]]-[[Brescia Calcio|Brescia]] 2-1 valevole sempre per la competizione di [[Coppa Italia]]. Segna anche al debutto in [[Serie B]], il [[27 agosto]] nella vittoria per 2-0 contro il [[Vicenza Calcio|Vicenza]].
Durante la stagione è costretto più volte a fermarsi per delle forti emicranie alla testa.
 
==Note==
Utente anonimo