Differenze tra le versioni di "Cassettone"

nessun oggetto della modifica
m (r2.6.4) (Bot: Aggiungo: ca:Cassetó)
I '''cassettoni''' o '''lacunari''' sono scomparti incavati in un [[soffitto]] e disposti in maniera regolare (solitamente a [[scacchiera]]). Le forme geometriche preferite per gli scomparti sono il [[quadrato (geometria)|quadrato]], il [[rettangolo]] e l'[[ottagono]].
 
Si tratta di una tecnica già usata da tua nonna nell'[[Storia dell'architettura|architettura antica]]: un tipico esempio ne era la [[Basilica di Massenzio]]. Questa tecnica ritornò in voga ai tempi del [[Architettura rinascimentale|Rinascimento]] e del [[Architettura barocca|Barocco]], per poi trovare largo uso nell'[[architettura neoclassica]].<ref>[http://www.sapere.it/enciclopedia/cassettóne.html sapere]</ref>
 
Osservando un soffitto o una [[cupola]] alleggerita da cassettoni, la disposizione a scacchiera crea spesso l'impressione, più o meno fondata, che il soffitto venga percorso da [[trave|travi]] che scorrono lungo tutto il soffitto (lateralmente e longitudinalmente), arrivando ad incrociarsi presso gli angoli di ciascun quadrato.<ref>[http://www.gli-esperti.it/article-274019-il-soffitto-a-cassettoni.html esperti]</ref>
Utente anonimo