1080i: differenze tra le versioni

1 byte aggiunto ,  10 anni fa
m
ortografia
Nessun oggetto della modifica
m (ortografia)
Il '''1080i''' è un formato di [[alta definizione]], il che implica un [[aspect ratio|rapporto d'aspetto]] di [[16:9]]. La risoluzione orizzontale del formato è quindi di 1920 pixel, il che comporta una risoluzione complessiva di ogni fotogramma di 1920 × 1080 [[pixel]], circa 2,07 milioni.
 
La [[fotogrammi per secondo|cadenza di ripresa]] in [[hertz]] può essere implicita nel contesto o indicata espressamente, con una notazione molto comune, dopo la lettera ''i''. Le due frequenze usate più comunemente sono di 25 e 30 fotogrammi al secondo, secondo la divisione tradizionale ereditata dai sistemi [[PAL]] e [[NTSC]] e legata all'utilizzo di circuiti con segnali di controllo derivati (previo scalamento della frequenza di un fattore 1/2) dlladella corrente alternata in uso in quei paesi (frequenze di 50 e 60 Hz rispettivamente).
 
A seconda che ci si riferisca alla frequenza di quadro o di semiquadro, si possono utilizzare notazioni quali '''1080i25''', '''1080i50''' e, secondo la raccomandazione [[European Broadcasting Union|EBU]], '''1080i/25''', tutte tra loro equivalenti.
448 030

contributi