Differenze tra le versioni di "Protoplasto"

722 byte aggiunti ,  9 anni fa
==Recupero dei protoplasti==
 
Terminata la digestione enzimatica si devono recuperare i protoplasti. Essi non saranno isolati, ma si troveranno in contatto con numeroso materiale inquinante ( resti della parete cellulari, organelli, corpi di riserva ecc.), per cui occore precedere al loro isolamento.
Terminata la digestione enzimatica
Per isolarli ci sono numerose procedure:
 
-Filtrazione
 
La filtrazione viene svolta usando dei filtri aventi porosità di 100 micrometri. Normalmente tale procedure non ha un alta resa di purificazione, per cui il filtrato viene centrifugato. Da questa centrifugazione si ottiene un supernatante che viene eliminato e un pellet che viene lavato con una soluzione ipotonica e risospeso.
 
-Flottazione
 
Si sfrutta la bassa densità per protoplasti per isolarli dal materiale inquinante.
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo