Differenze tra le versioni di "Sergio Frau"

m
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Sistemo note con collegamenti esterni senza titolo (documentazione))
m
|AnnoMorte =
|Attività = giornalista
|Attività2 = scrittore
|Epoca = 1900
|Epoca2 = 2000
Lavora al quotidiano ''[[La Repubblica]]'' dal [[1976]] per il quale, dopo avere curato vari supplementi, è inviato di temi culturali. È di origini [[Cagliari|cagliaritane]] (padre) e [[Lombardia|lombarde]] per la parte materna.
 
Ha scritto il saggio ''[[Le Colonne d'Ercole - Un'inchiesta]]''<ref>Sergio Frau ''Le Colonne d'Ercole. Un'inchiesta. La prima geografia. Tutt'altra storia'' - Nur Neon 2002 ISBN 9788890074004</ref> ([[2002]]) in cui avanzariprende la teoria che le mitiche ''colonne'' di cui parla [[Platone]] andrebbero identificate man mano nel tempo non solo con lo [[Stretto di Gibilterra]], ma anche con il [[canale di Sicilia]]. Secondo tale scenario la leggendaria isola di [[Atlantide]], di cui parla Platone nei suoi dialoghi ''Timeo'' e ''Crizia'', coinciderebbepotrebbe confar lapensare anche alla [[Sardegna]].
 
IlTale suggestione si accompagna alla ripresa dell'altra, già popolare in Sardegna, che il popolo che edificò i [[nuraghe|nuraghi]] coinciderebbe con il misterioso popolo dei ''Šardana'' o ''Šerden'', citati tra i "[[popoli del mare]]" che secondo le cronache degli antichi egizi tentarono di invadere il Regno d'Egitto. Altri sarebbero emigrati nella [[penisola italica]], e questa sarebbe l'altrimenti misteriosa origine degli [[Etruschi]].
 
A riprova del fatto che in parte, in un periodo remoto e comunque sia non intese come una barriera, i Greci/Fenici abbiano potuto considerare lo stretto di Messina come le colonne d'Ercole/Melquart si è schierato in difesa di questo aspetto della teoria di Frau [[Lorenzo Braccesi]]<ref>[http://colonne.idra.info/lnx/cde_article.php3?id_article=42&id_rubrique=14 Atlantika'<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>, storico greco dell'[[Università di Padova]].
 
Nell'aprile del [[2005]] un simposio sui temi del libro si è tenuto nella sede dell'[[UNESCO]] a [[Parigi]], insieme alla mostra "Atlantika: Sardaigne, Ile Mythe" sulla [[Civiltà nuragica|Sardegna nuragica]]<ref>[http://portal.unesco.org/en/ev.php-URL_ID=26682&URL_DO=DO_TOPIC&URL_SECTION=201.html UNESCO - Exhibition''Atlantika: Sardinia, Mythical Island'' and symposium “Knowledge of the Ancient World: Where Were the Columns of Hercules?” (April 12)]</ref>.
20

contributi