Differenze tra le versioni di "Uncanny X-Force"

m
superflue le aggiunte della pubblicazione italiana nell'intro poiché è già possibile visualizzarle nel template di fianco.
m (superflue le aggiunte della pubblicazione italiana nell'intro poiché è già possibile visualizzarle nel template di fianco.)
}}
 
'''''Uncanny X-Force''''' è una testata fumettistica pubblicata dall' editore statunitense [[Marvel Comics]] a partire dall'[[ottobre]] [[2010]]. Preso il posto della precedente ''[[X-Force]]'' in(vol. Italia,3<ref>Il termine ''volume'' è pubblicatausato dain [[Paninilingua Comicsinglese]], ain partirequesto dacontesto, ''X-Menper Deluxeindicare le serie; pertanto n.197''vol. Preso1'' ilsta postoper della''prima precedenteserie'', ''[[X-Force|X-Forcevol. (terza2'' per ''seconda serie)]]'' e così via.</ref>) chiusa al termine del crossover [[Secondo avvento (fumetto)|Secondo avvento]], la testata è caratterizzata da atmosfere militari ed i personaggi in essa coinvoliti sono stati descritti come un gruppo le cui anime sono state macchiate da forze malvagie nel passato che li hanno costretti a duri compromessi e perfino ad uccidere<ref>[http://www.comicbookresources.com/?page=article&id=28011 Remender Readies the 'Uncanny X-Force' @ Comic Book Resources ]</ref>.
 
== Archi narrativi ==
|valign="top"|
* [[Jerome Opeña]], 2010-oggi
** [[Esad Ribic]], 2011 (3 numeri)
** [[Billy Tan]], 2011 (3 numeri, contributi di [[Rich Elson]])
** [[Mark Brooks]], 2011 (3 numeri, contributi di [[Scot Eaton]])
|}
 
5 023

contributi