Differenze tra le versioni di "Numerio Fabio Ambusto"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  7 anni fa
m
ortografia
m (ortografia)
Numerio nel [[391 a.C.]] fu inviato dal Senato romano, insieme ai due fratelli [[Quinto Fabio Ambusto]] e [[Cesone Fabio Ambusto]], a [[Chiusi]] per trattare con i [[Senoni|Galli Senoni]], guidati da [[Brenno]], nell'assedio della città etrusca.
 
Come gli altri fratelli non si distinse per le capacità diplomatiche, e l'ambasciata si risolse negativamente per i romani, perchèperché a seguito della richiesta dei Senoni, di ottenere la consegna di Quinto Fabio, perché fosse giudicato per il suo crimine (aver preso parte ai combattimenti essendo ambasciatore), ed alla nomina dei tre fratelli alla massima magistratura romana, i Senoni abbandonarono l'assedio di Chiusi e marciarono contro Roma<ref>Tito Livio, "Ab Urbe Condita", V, 3, 36.</ref>.
 
== Secondo tribunato consolare ==
423 477

contributi