Differenze tra le versioni di "Le zie non sono gentiluomini"

 
== Trama ==
Bertie Wooster, l'[[io narrante]], scopre di avere delle macchie color rosa sul torace e decide di recarsi da uno specialista, il Dott. E. Jimpson Murgatroyd. Durante il tragitto si imbatte in un corteo di protesta guidato da due sue vecchie conoscenze: Vanessa Cook, una "radiosa bellezza" alla quale una volta aveva chiesto di sposarlo, e il fidanzato di lei, Orlo Porter, suo compagno di corso a [[Università di Oxford|Oxford]] e attualmente impiegato in una [[assicurazione|compagnia di assicurazioni]]. Bertie aiuta Orlo, accogliendolo nella sua automobile, a sfuggire alla polizia che gli dà la caccia perché Orlo ha aggredito un poliziotto. Durante il tragitto Orlo confida a Bertie che il padre di Vanessa, che è anche amministratore fiduciario del suo patrimonio, si oppone alle nozze di Orlo con la figlia; riesce inoltre a far sottoscrivere a Bertie una costosa assicurazione sulla vita.
 
== Edizioni ==