Differenze tra le versioni di "François Bayrou"

→‎Deputato cattolico: battuto alle elzioni del 2012
(→‎Deputato cattolico: battuto alle elzioni del 2012)
 
==Deputato cattolico==
Cattolico praticante, all'epoca dell'università aderisce al [[Centre des démocrates sociaux]] (CDS), il partito democristiano erede del [[Movimento Repubblicano Popolare]] (MRP) che fa parte dell'[[Unione per la Democrazia Francese]] (UDF). Consigliere provinciale dal [[1982]], è deputato all'[[Assemblea nazionale (Francia)|Assemblea Nazionale]] dal [[1986]]. Rieletto nel [[1988]], [[1993]], [[1997]], [[2002]] e [[2007]] ma a causa della legge sull'incompatibilità ha lasciato l'Assemblée Nationale nei periodi in cui è stato ministro ([[1993]] - [[1997]]) o deputato europeo ([[1999]] - [[2002]]). Al secondo turno delle elezioni del [[2012]] è battuto dal candidato socialista.
 
==Presidente dei CDS e dell'UDF==
4 504

contributi