Viaggi apostolici di papa Benedetto XVI: differenze tra le versioni

===Germania III (22 - 25 settembre 2011)===
[[File:Besuch S H Papst Benedikt XVI in Berlin 22 09 2011.jpg|thumb|left|190px|Il Papa con il Presidente tedesco Christian Wulff e la consorte Bettina]]
[[File:Benedikt.Messe.Freiburg.Papst.nah.jpg|thumb|left|Benedetto XVI a Friburgo]]
Prima visita ufficiale di papa [[Benedetto XVI]] in [[Germania]], ma terza visita dall'inizio del suo pontificato. Il Papa ha visitato [[Berlino]] accolto dal Presidente Federale della Germania, [[Christian Wulff]] e dalla Cancelliera Federale [[Angela Merkel]], insieme a [[Rainer Maria Woelki]], arcivescovo di [[arcidiocesi di Berlino|Berlino]]. Nella mattinata gli incontri ufficiali tra il Presidente e il Cancelliere, mentre nel pomeriggio il discorso al [[Bundestag]], dove il Pontefice ha parlato di [[diritto naturale]] e [[giustizia]], sollecitando un'ecologia dell'uomo. Poi l'incontro con la comunità ebraica tedesca e la Messa all'[[Olympiastadion]] di fronte a circa 100&nbsp;000 fedeli. Venerdì 23 settembre, il Papa ha incontrato i musulmani tedeschi e poi si è recato ad [[Erfurt]] dove, per la prima volta dopo 500 anni, un Papa è andato all'ex-monastero agostiniano dove è vissuto Martin Lutero. Lì una celebrazione ecumenica. Poi i Vespri Mariani presso la [[Wallfahrtskapelle di Etzelsbach]] e nella serata l'incontro con 5 vittime dei preti pedofili, come già aveva precedentemente fatto nei suoi viaggi. Sabato [[24 settembre]] la Messa sulla Domplatz di [[Efurt]] e la partenza per [[Friburgo in Brisgovia]]. Lì il Papa ha visitato la cattedrale di S. Maria, incontrato [[Helmut Kohl]], ex-cancelliere tedesco, le Chiese ortodosse tedesche, i seminaristi di Friburgo e Consiglio del Comitato Centrale dei Cattolici Tedeschi (ZDK). Ha detto che la Chiesa non si deve fondare sull'apparato e sull'efficienza, ma deve riscoprire la fede e che solo nella Chiesa possiamo essere coerenti con la nostra fede. In serata la Veglia con i giovani tedeschi. Domenica [[25 settembre]] la Messa all'Aeroporto turistico di Friburgo e l'Angelus con circa 100&nbsp;000 presenze. Nel pomeriggio l'incontro con i Giudici della Corte Costituzionale di Germania e con i laici cattolici impegnati. Alle 18.45 la cerimonia di congedo e il rientro a Castel Gandolfo. Al contrario delle fosche aspettative precedenti il viaggio, è stato un nuovo successo per la buona accoglienza<ref>{{Cita news|url=http://www.oecumene.radiovaticana.org/it1/articolo.asp?c=522952|titolo=I giornali tedeschi ribaltano i giudizi della vigilia, dallo scetticismo all'entusiasmo|pubblicazione=Radio Vaticana|data=23 settembre 2011|accesso=28 settembre 2011|autore=Alessandro De Carolis|formato=testo e audio}}</ref><ref>[http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/travels/2011/index_germania_it.htm Testi di omelie e discorsi]</ref>, successo ammesso con più riserve anche dai commentatori più critici.<ref>{{Cita news|url=http://www.tmnews.it/web/sezioni/politica/PN_20110926_00004.shtml|titolo=Papa in Germania/ Ratzinger divide fan e delusi|data=26 settembre 2011|accesso=28 settembre 2011|pubblicazione=TM News}}</ref><ref>{{Cita news|url=http://www.spiegel.de/international/germany/0,1518,788388,00.html|titolo=Germany At Odds With Benedict XVI|autore=Fiona Ehlers |data=26 settembre 2011|pubblicazione=Spiegel Online|accesso=29 settembre 2011|titolo=Germany At Odds With Benedict XVI|lingua=en}}</ref>.
 
418

contributi