Differenze tra le versioni di "Laura Grimaldi"

Ha parlato della sua esperienza di "giallista" in ''Il giallo e il nero: scrivere suspense'' (Milano, Pratiche, 1996) e ''Scrivere il giallo e il nero'' (Roma, D. Audino, 2009). Ha tradotto centinaia di volumi di autori quali [[Eric Ambler]], [[Ray Bradbury]], [[John Dickson Carr]], [[Raymond Chandler]], [[Agatha Christie]], [[Philip K. Dick]], [[Thomas Harris]], [[Ernest Hemingway]], [[Ellery Queen]], [[Rex Stout]], [[Scott Turow]], [[Donald E. Westlake]].
 
Visse gli ultimi anni nella malattia, e raccontò l'esperienza nell'ultimo romanzo, l'autobiografico ''Faccia un bel respiro'', critica del sistema ospedaliero ma anche indulgente analisi di chi vi opera e di chi ne è vittima.
 
==Opere principali==
39 271

contributi