Differenze tra le versioni di "Alfredo Testoni"

Lo stesso Testoni scrisse negli ultimi anni della sua vita una serie di volumetti che andarono a costituire infine un libro unico, in memoria della città di quando era giovane, ''Ottocento bolognese'', facendovi confluire una vera e propria rievocazione nostalgica della Bologna del secondo [[XIX secolo|Ottocento]], assieme a numerosi aneddoti che videro protagonisti i personaggi di maggiore rilievo attivi in quel periodo nella città felsinea.
<ref>A.Testoni, ''Ottocento bolognese. Nuovi ricordi di Bologna che scompare'', Bologna, Licinio Cappelli, 1933</ref>
 
== Note ==
<references/>
 
==Collegamenti esterni==
35 747

contributi