Differenze tra le versioni di "Khanato di Kazan'"

m
Bot: il file Kazan-Khanate-map.jpg è stato rimosso in quanto cancellato da Commons da Fastily
m (fix link turco)
m (Bot: il file Kazan-Khanate-map.jpg è stato rimosso in quanto cancellato da Commons da Fastily)
I territori precedentemente facenti parte della Bulgaria del Volga (Ulus di Kazan o Ducato di Kazan) ritornarono ad essere indipendenti dopo la disgregazione dell'[[Orda d'Oro]] all'inizio del XV secolo. Inizialmente il proto-Stato formatosi era stato retto da una dinastia di governanti di origine bulgara. Il primo fondatore del khanato fu [[Ulugh Mohammet]], figlio di [[Barak Khan]] della stirpe di [[Uros Khan]] dell'[[Orda Bianca]] e discendente di [[Gengis Khan]] in linea retta, il quale, nel [[1437]] o nel [[1438]] assunse il titolo di khan locale battendo [[Ali Bek]] e insediandosi e rifondando la città di Kazan.
 
In tutta la sua storia il khanato fu più volte soggetto a lotte per il trono tanto che i Khan furono rimpiazzati per ben 19 volte in 115 anni. Vi furono un totale di 15 Khan, alcuni dei quali ascesero al potere più di una volta. Il Khan era eletto tra i discendenti di [[Ulugh Mohammet]] dalla nobiltà di corte e dagli stessi cittadini. [[File:Kazan-Khanate-map.jpg|thumb|200px|Mappa di Kazan all'inizio del XVI secolo]]
 
=== Inizio del Khanato ===
140 023

contributi