Differenze tra le versioni di "Diocesi di Hamar"

nessun oggetto della modifica
La diocesi di Hamar sorse attorno al [[1152]], ricavandone il territorio dalla [[diocesi di Oslo]]. Primo vescovo fu Arnaldo, trasferito dalla [[diocesi di Garðar]] in [[Groenlandia]], che iniziò ben presto la costruzione della cattedrale, ultimata dal vescovo Paolo a metà del [[XIII secolo]].
 
Nel [[1153]] la diocesi entrò a far parte della [[provincia ecclesiastica]] dell'[[Prelatura territoriale di Trondheim|arcidiocesi di TrondheimNidaros]] (''Nidaros'').
 
Fu soppressa ''de facto'' con l'avvento della [[Riforma protestante]]. L'ultimo vescovo cattolico, Mogens Lauritsson, venne deportato in [[Danimarca]], dove morì nel [[1542]].
* Gilbert † ([[4 marzo]] [[1263]] - dopo il [[1275]] dimesso)
* Torfinn, [[Ordine Cistercense|O.Cist.]] † ([[1278]] - [[8 gennaio]] [[1285]] deceduto)
* Jørund † ([[1286]] - [[15 febbraio]] [[1287]] nominato arcivescovo di [[Prelatura territorialeArcidiocesi di TrondheimNidaros|TrondheimNidaros]])
* Torstein † ([[1288]] - [[1304]] deceduto)
* Ingjald † ([[1306]] - [[1314]] deceduto)