Differenze tra le versioni di "Punzone (tipografia)"

nessun oggetto della modifica
Il punzone è rifinito con successive lavorazioni al bulino, ciascuna seguita dalla prova alla fiamma, finché i tratti della lettera o del segno non sono dettagliati con precisione.
 
Si versa [[olio]] su una lastra di pietra perfettamente piana, detta [[Pietra a olio (tipografia)|pietra a olio]]. Il punzone è disposto sull'angolo di una [[Squadra (tipografia)|squadra]] e fatto scorrere sulla pietra in modo da ottenere una perfetta ortogonalità tra le facce.
Il punzone infine è sottoposto a [[tempra]], che rende il metallo duro e resistente, e [[rinvenimento]], procedimento che fornisce [[duttilità]] in modo che l'oggetto non si fessuri e sfaldi durante l'utilizzo.
 
Il punzone infine è sottoposto a [[tempra]], che rende il metallo duro e resistente, e [[rinvenimento]], procedimento che fornisce [[duttilità]] in modo checosicché l'oggetto non si fessuri e sfaldi durante l'utilizzo.
 
==L'utilizzo==
105

contributi