Differenze tra le versioni di "Trementina"

m
- Alcool, Chio, Resina (v1.13)
m (- Alcool, Chio, Resina (v1.13))
{{s|sostanze chimiche}}
La '''trementina''' (dal greco ''terebinthos'', un albero (il [[terebinto]]) dalla cui linfa la trementina era originariamente distillata) è un'[[resinaResina vegetale|oleoresina]] fluida, chiara, volatile, ottenuta tramite procedimento di incisione da alberi appartenenti alle [[conifere]]; l'incisione può essere fatta o nella pianta viva, oppure nel [[durame]] di una pianta morta.
Contenenti in misura maggiore [[terpene|terpeni]], [[alcooli]] superiori e [[acido resinico|acidi resinici]], queste resine prendono la forma del recipiente che le contiene, nonostante siano solide a temperatura ambiente; inoltre esse hanno un'alta solubilità nella maggior parte dei [[solvente|solventi]] organici così come in [[alcoli|alcool]].
In gergo la trementina liquida che trasuda dagli alberi viene chiamata ''gemma'', mentre quella indurita ''barras'' e ''gallipot''.
 
 
== Breve storia della trementina ==
La più antica fonte commerciale della trementina è l'isola di [[Chio (isola)|Chio]], sebbene non si abbia una certezza assoluta. In tempi più recenti, nel '700, la parte sud-orientale degli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]] ha ospitato la maggiore produzione.
 
== Tipi di trementina ==
270 662

contributi