Differenze tra le versioni di "Rifugio Città di Milano"

nessun oggetto della modifica
(Sistema a norme del Sistema internazionale di unità di misura, replaced: m →  m , m) →  m) (14), m, →  m, , :R → : R (2), :S → : S, nella a → nell'a, replaced: s.l.m. → s.l.m. using AWB)
 
==Storia==
L'attuale rifugio è stato costruito sulle rovine del preesistente ''Schaubachhütte'', edificato nel [[1878]] dalla sezione di [[Amburgo]] del [[Deutscher und Österreichischer Alpenverein]] e intitolato al letterato Adolf Schaubach, che compì 11 campagne nelle Alpi tra [[1824]] e [[1847]].<ref>Gino Buscaini, ''Ortles-Cevedale - Parco nazionale dello Stelvio'', p. 70.</ref>
 
==Caratteristiche e informazioni==
 
==Ascensioni==
* [[Cima di Solda]] (''Suldenspitze'') (3376&nbsp;m)
* [[Cima Madriccio]] (''Madritschspitze'') (3265&nbsp;m)
* [[Corno di Solda]] (''Schrötterhorn'') (3386&nbsp;m)
* [[Gran Zebrù]] (''Königsspitze'') (3851&nbsp;m)
* [[Punta Beltovo di Dentro]] (''Hintere Schöntaufspitze'') (3325&nbsp;m)
* [[Punta Beltovo di Fuori]] (''Vordere Schöntaufspitze'') (3214&nbsp;m)
* [[Punta del Lago Gelato]] (''Eisseespitze'') (3230&nbsp;m)
 
==Traversate==
 
==Bibliografia==
* Gino Buscaini, ''Ortles-Cevedale - Parco nazionale dello Stelvio''. Milano, Club Alpino Italiano - Touring Club Italiano, 1984.
* ''Rifugi delle Alpi''. Novara, Istituto Geografico De Agostini, 2007. ISBN 978-88-418-3827-3
* Mario Vannuccini, ''Parco Nazionale dello Stelvio - Guida escursionistica e alpinistica''. Chiari, Nordpress, 2001. ISBN 88-85382-71-1
 
==Voci correlate==
*[http://www.schaubachhuette.it Sito ufficiale]
 
{{Portale|alpinismo|Lombardia|montagna|Trentino Alto Adige|Montagna}}
 
[[Categoria:Rifugi della provincia di Bolzano|Città di Milano]]
69 804

contributi