Differenze tra le versioni di "Atto notarile"

1 287 byte rimossi ,  8 anni fa
Il deed non ha nulla a che vedere con l'atto notarile/pubblico
(Il deed non ha nulla a che vedere con l'atto notarile/pubblico)
 
==Caratteri generali==
La maggioranza degli ordinamenti [[civil law]], con la notevole eccezione dei paesi nordeuropei ([[Svezia]], [[Finlandia]], [[Danimarca]] ecc.), conosce l'atto notarile come particolare specie di [[atto pubblico]]. In tali ordinamenti qualsiasi [[contratto]] o, più in generale, atto giuridico privato (salvo sia prescritta una forma speciale: si pensi al [[matrimonio]]) può essere fatto in forma di atto pubblico con la partecipazione del notaio, forma che, per certi atti, è addirittura imposta dall'ordinamento ai fini della validità o della prova. Il notaio ha non solo [[competenza (diritto)|competenza]] generale ma anche esclusiva a rogare atti giuridici privati, essendo l'eventuale competenza di altri soggetti limitata a specifici atti.
 
[[Immagine:Atto_Notarile_1558_-_Compravendita.JPG|thumb|left|200px|Un atto notarile di compravendita del [[1558]]]]
 
Negli ordinamenti di [[common law]] e nei paesi nordeuropei, allanon esistendo la figura del notaio, sononon diè solitopossibile attribuitefare minoriatti funzionigiuridici rispettoprivati ain quelleforma generalmentedi espletateatto daipubblico; notaiè deipossibile paesila disola Civil''autenticazione Lawdelle ;questofirma'' tuttavia- nonconosciuta incideanche sulladagli naturaaltri sostanzialeordinamenti delladi professione,civil poichélaw anche- ilche "si Notarylimita Public"ad deiattestarne paesila diprovenienza Commondalla Law -persona oltreche l'attivitàha apposta e che, negli ordinamenti di autenticazionecommon dellelaw, firmapuò (essere cosifatta comedal conosciuta''[[notary anchepublic]]'', daglifigura altridiversa ordinamentidal notaio cd. ''latino'' dei paesi di civil law. )-Non è, chiamatoquindi, talvoltaun ancheatto allanotarile verail e''[[deed]]'', propriaatto redazioneformale dell'attocaratteristico degli ordinamenti di common law, enonostante nontaluni solodizionari adtraducano attestareimpropriamente lain sottoscrizioneitaliano appostail dalletermine particon contraenti'atto notarile' o disponenti'rogito'.
 
L'atto formale caratteristico degli ordinamenti di Common Law è chiamato " Deed " : esso produce i medesimi effetti dell'atto publico formato dai notai dei paesi di Civil Law, anche in questi ultimi paesi. A titolo di esempio, una procura notarile redatta da un notaio inglese produrrà i suoi effetti anche fuori dal Regno Unito, indipendentemente dal fatto che il paese ove verrà utilizzata sia di Civil o Common Law.
 
Vi sono scuole di pensiero che vorrebbero escludere la natura dell'atto pubblico al documento redatto dal notaio di Commow Law: questa impostazione appare non corretta, sia perchè - come appena evidenziato - il "deed" esplica i medesimi effetti dell'atto pubblico, sia perchè ogni distinzione appare oggi superata alla luce della definizione di atto pubblico( Authentic Instrument ) rinvenibile nei Regolamenti CE sulla circolazione e l'efficacia degli atti pubblici in ambito comunitario ( V. Regolamento CE 44/2001,ed in particolare il Regolamento 805/2004 Art.4.3 e Unibank-Flemming C- 260/97).
 
Tali norme non menzionano alcun genere di differenza tra atti provenienti da paesi di Civil Law e quelli di Common Law, dovendosi la stessa applicare indistintamente ed in maniera uniforme agli atti provenienti dai soggetti deputati ad attestare la pubblica fede nello Stato Membro in cui essi sono stati formati ( inclusi gli Stati di Common Law facenti parte dell'Unione Europea ) privati, essendo l'eventuale competenza di altri soggetti limitata a specifici atti.
 
==Ordinamento italiano==