Apri il menu principale

Modifiche

sost. templ. obsoleto
{{Edizione di competizione sportiva
{{Infobox campionato di pallanuoto
|nome = Serie A1 1994-1995
|anno1logo = 1994
|dimensioni logo =
|anno2 = 1995
|competizione = Serie A1 (pallanuoto maschile){{!}}Serie A1
|fotocampioni =
|sport = Pallanuoto
|dimensioni_campioni =
|didascaliaedizione = LXXVI
|squadreorganizzatore = 14
|date =
|luogo =
|partecipanti = 14
|nazioni =
|formula = Regular season + PlayOff
|impianto =
|direttore =
|sito web =
|vincitore = {{Pallanuoto Posillipo}}
|numerovolta = 7
|secondo =
|retrocesse = {{Pallanuoto Canottieri Napoli}}, {{Pallanuoto Volturno}}
|incontriterzo =
|quarto =
|semi-finalisti =
|migliore nazione =
|miglior giocatore =
|miglior marcatore =
|miglior portiere =
|retrocesseretrocessioni = {{Pallanuoto Canottieri Napoli}}, {{Pallanuoto Volturno}}
|incontri disputati =
|gol =
|spettatoripubblico =
|edizione precedente =
|miglior_marcatore =
|edizione successiva =
|miglior_giocatore =
|miglior_portiere =
}}
 
La '''Serie A1 1994-95''' è stata la 76ª edizione del livello più alto del [[Campionato italiano maschile di pallanuoto]].
In questa stagione il torneo viene allargato a 14 squadre, con le prime otto qualificate ai [[Play-off]] e le ultime due condannate alla retrocessione.
<br>Nella prima fase si impone la [[Associazione Sportiva Roma Pallanuoto|Racing Roma]], che chiude il campionato in testa alla classifica, ma in finale cede il passo al [[Circolo Nautico Posillipo|Posillipo]], al terzo titolo consecutivo. La [[Circolo Canottieri Napoli|Canottieri Napoli]] retrocede dopo 47 anni di permanenza ininterrotta nella massima serie.
<br>
 
==Classifica==
{| align=center style="font-size: 85%; border-collapse:collapse" border=0 cellspacing=0 cellpadding=2
24 976

contributi