Differenze tra le versioni di "Tammurriata"

nessun oggetto della modifica
(Annullata la modifica 53348276 di Emmanuele99 (discussione))
Il termine ''tammurriata'' fino a pochi decenni fa designava solo un repertorio canoro-strumentale, mentre attualmente rappresenta una complessa famiglia di balli sul [[tamburo]] (chiamata dai diretti esecutori anche semplicemente "ballo").
 
Viene ballataeseguita in una vasta zona che va dalla bassa valle del [[Volturno (fiume)|Volturno]], il [[Caserta]]no, l'area [[Vesuvio|circumvesuviana]], sino all'[[Agro_Nocerino_Sarnese|Agro Nocerino]], il [[Nola]]no ed alla costa [[amalfi]]tana.
 
In una più ampia classificazione dei balli etnici italiani, la tammuriata va inclusa nella famiglia della [[tarantella]] meridionale, di cui costituisce uno specifico e originale sottogruppo basato sul ritmo rigidamente binario, sulla partecipazione al ballo esclusivamente in coppia (mista e non), su un'intensa dinamica delle braccia, sull'uso di [[castagnette]] ([[nacchere]]) che, oltre a fornire il ritmo di base, obbliga ad una particolare cinetica di mani, braccia e busto.
* Vesuviano sarnese-sommese: questo stile è caratterizzato da una "paranza" di suonatori e numerosi strumenti, talvolta è presenta anche la [[fisarmonica]]. Prevede forme coreutiche ben riconoscibili: la "vutada" in coincidenza della botta di tamburo corrispondente ad una intensificazione ritmica, il controgiro, la parte frontale, la passata.
* Nocerino: quest'ultimo stile prevede una maggior partecipazione della pantomimica con avvicinamento frequente dei corpi, movimenti oscillatori del bacino, piegamenti sulle gambe, intenso e variato muovere delle braccia.
 
* [[Pimonte]]se e [[costiera amalfitana]]: ritmo a [[Terzina (musica)|terzine]] con vibrazione continua della pelle del tamburo. Non sono mai presenti gli strumenti non tradizionali (come la [[fisarmonica]]).
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo