Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
[[Immagine:Masch vegetation cona island italy.jpg|thumb|250px|Vegetazione di area umida salmastra]]
La '''Fitosociologia''' (ingl. ''Plant Sociology'') è una branca della [[Geobotanica]], o [[Fitogeografia]], che consente di utilizzare la presenza delle comunità vegetali (ingl. ''plant communities'') come indicatori di ambiente, riconoscendole in base alla combinazione di specie osservateche vi si osservano. Le comunità vegetali ([[fitocenosi]]), sono studiate infatti sotto l'aspetto floristico (composizione specifica propria di ciascuna di esse), ma anche [[ecologia|ecologico]] ([[sinecologia]]), dinamico ([[sindinamica]]) e in ordine alla distribuzione geografica (sincorologia).
Sulla base del grado di somiglianza floristica, ecologica e dinamica è possibile inquadrare le diverse fitocenosi in un sistema gerarchico di unità, dette ''syntaxa'', il cui grado di determinatezza ecologica aumenta dal livello di classe (la categoria più elevata e generica) a quello di associazione (la più bassa e particolare).
Usando come esempio i boschi mediterranei con Leccio (''Quercus ilex''), questi livelli gerarchici ed i relativi ''syntaxa'' sono:
Utente anonimo