Differenze tra le versioni di "ENOB"

24 byte aggiunti ,  9 anni fa
m
Fix link
m (Robot: Modifico Categoria:Digital signal processing in Categoria:Elaborazione numerica dei segnali)
m (Fix link)
L''''ENOB''' (dall'[[lingua inglese|inglese]] Effective Number of Bits, ovvero Numero di bit effettivi) è un parametro usato per misurare la qualità di un segnale digitalizzato. Solitamente, per esprimere la risoluzione di un [[convertitore analogico-digitale|ADC]] o di un [[convertitore digitale-analogico|DAC]] viene indicato il suo numero di bit N: questo corrisponde a dire che quel convertitore è in grado di produrre (ADC) o di distinguere tra (DAC) <math>2^N</math> ampiezze diverse del segnale. Nella realtà, qualunque segnale elettrico contiene una certa quantità di [[rumore (elettronica)|rumore]]: se il convertitore avesse un [[least significant bit|LSB]] (''least significant bit'') minore del livello di rumore del segnale, la sua precisione sarebbe inutilmente elevata: gli ultimi bit prodotti (o acquisiti) sarebbero infatti totalmente casuali, in quanto dipenderebbero esclusivamente dal rumore.
 
==Definizione==
|}
 
The offset error in this case is -0.01 V or -0.01 LSB as 1 V = 1 [[least significant bit|LSB]] in this example. The gain error is
:<math>\frac{7.08+0.01}{1}-\frac{7}{1} = 0.09 \mathrm{LSB}</math>.
 
364 288

contributi