Differenze tra le versioni di "Iperparatiroidismo"

Integro
(Fix)
(Integro)
 
===Esami di laboratorio e strumentali===
La diagnosi di iperparatiroidismo e la [[diagnosi differenziale]] tra le varie forme si basa su esami ematochimici e radiologici. Il dosaggio del paratormone rappresenta lo [[standard di riferimento]] per la diagnosi.
===Primario===
{| class="wikitable floatright" style="text-align:center;font-size:90%;width:55%;margin-left:1em"
Nel sangue:
*Livelli|+ distyle="background:lightsteelblue;text-align:center;" |'''PTH e calcio ematicoper normaliforma odi ridottiipertiroidismo<ref name="faglia">{{cita libro | cognome= Faglia, Beck-Peccoz | nome=| coautori= | titolo=Malattie del sistema endocrino e del metabolismo, 4/ed| editore= McGraw Hill| città= Milano - New York| anno= 2006| id= ISBN 88-386-23-92-9}}</ref>'''
*aumento del PTH
|-
*[[ipercalcemia]]
!<u>Forma</u>
*ipofosfatemia
!<u>PTH</u>
!<u>Calcemia</u>
!<u>Fosfatemia</u>
!<u>Calcio urinario</u>
!<u>Fosfato urinario</u>
|-
!Iperparatiroidismo primario
!Aumentato
!Aumentata
!Ridotta
!Aumentato
!Aumentato
|-
!Iperparatiroidismo secondario
!Aumentato
!Ridotta o normale
!Aumentata
!Ridotta
!Ridotta
|-
!Iperparatiroidismo terziario
!Aumentato
!Aumentata
!
!
!
|}
Nell'iperparatiroidismo primario il livelli ematici di paratormone sono elevati anche in presenza di calcemia elevata. Dal momento che la concentrazione di PTH è estremamente variabile, è preferibile valutare il paratormone intatto, ovvero quello biologicamente attivo. Ciononostante, in condizione di alterazione della funzionalità renale, anch'esso può dare risultati non attendibili.
 
Il profilo ematochimico dell'iperparatiroidismo terziario è sovrapponibile a quello della forma primitiva, e la diagnosi differenziale si ottiente [[Anamnesi (medicina)|anamnesticamente]] con storia precedente di malattia renale cronica e iperparatiroidismo secondario.
Nelle urine:
*ipercalciuria
*iperfosfaturia
 
Alla [[radiografia]] possono essere visibili osteoporosi diffusa, calcinosi e presenza di [[Frattura (medicina)|fratture patologiche]] e calcoli renali. Per differeziare la presenza di una [[sindrome paraneoplastica]] dovuta a secrezione ectopica di molecole analoghe al PTH, possono essere utilizzate l'[[ecografia]], la [[Tomografia computerizzata|TC]], la [[Risonanza magnetica nucleare|RMN]] e la [[scintigrafia]] con sestamibi<ref name="urlParathyroid Adenoma">{{cita web |url=http://web.archive.org/web/20110716192203/http://brighamrad.harvard.edu/Cases/bwh/hcache/17/full.html |titolo=Parathyroid Adenoma |accesso=28 novembre 2012}}</ref>.
*RX: [[osteoporosi]] diffusa, fratture patologiche, calcinosi e calcolosi renale
*Ecografia, Scintigrafia con Sestamibi, TC, RMN: per localizzare eventuale adenoma o carcinoma ectopico
 
===Secondario===
*Lieve aumento del PTH
*Livelli di calcio ematico normali o ridotti<ref name="faglia">{{cita libro | cognome= Faglia, Beck-Peccoz | nome=| coautori= | titolo=Malattie del sistema endocrino e del metabolismo, 4/ed| editore= McGraw Hill| città= Milano - New York| anno= 2006| id= ISBN 88-386-23-92-9}}</ref>
*Iperfosforemia
*Ipocalciuria
*Ipofosfaturia
 
==Trattamento==
Nella forma primaria:
===Primario===
*se c'è un [[adenoma]]: tumorectomia
*se c'è [[iperplasia]]: paratiroidectomia totale
*se c'è [[carcinoma]]: exeresi della neoplasia + emitiroidectomia omolaterale
 
*Nella forma secondaria il trattamento dipende dalla causa del iperparatiroidismo secondario
===Secondario===
*dipende dalla causa del iperparatiroidismo secondario
 
==Note==
58 818

contributi