Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 6 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
== Biografia ==
Dopo alcune esperienze di aiuto regista, nel [[1962]] ha l'occasione di dirigere un film inizialmente affidato a [[Sergio Leone]], ''[[Le verdi bandiere di Allah]]''. In seguito, anche sotto pseudonimo (tra gli altri, Albert Moore, G.Z. Reds, Jean Loret, Frank Sanders) dirige numerosi film di genere, western, spionistici, avventurosi e horror, tutti caratterizzati da una vena di sottile umorismo.<br />
Nel [[1971]] gli viene offerto di recarsi in Turchia per dirigere un film giallo; l'operazione è commercialmente redditizia e Zurli dirige altre opere di produzione turca. Nel [[1979]] girèra in [[Turchia]] il [[poliziottesco]] ''[[Bersaglio altezza uomo]]''.
 
Intanto in Italia durante la seconda metà degli [[anni 70]] l'industria del cinema entra in crisi e gli vengono proposti solo film sexy o pornografici. CompareRitorna comeper sceneggiatoreun (conperiodo loin pseudonimo[Turchia]], diove ''Guider Zurlen'')girerà nel film[[1979]] diil [[Raniero Di Giovanbattistapoliziottesco]] ''[[Valentina,Bersaglio ragazzaaltezza in caloreuomo]]'', debutto hard di [[Moana Pozzi]], ma in realtà il suo apporto alla pellicola è minimo.
 
Nel panaorama cinematografico italiano appare come sceneggiatore (con lo pseudonimo di ''Guider Zurlen'') nel film di [[Raniero Di Giovanbattista]] ''[[Valentina, ragazza in calore]]'', debutto hard di [[Moana Pozzi]], ma in realtà il suo apporto alla pellicola è minimo.
 
Negli [[anni 80]] lavora come regista televisivo per la [[Rai]].
 
Nei primi [[anni 90]] torna alla regia per girare film di [[pugilato]] e kickdi boxing[[Kickboxing]] negli [[Stati Uniti]] e in [[Jugoslavia]].
 
Muore a Roma nel [[2009]].
*''[[Polizia selvaggia]]'' ([[1977]])
*''[[Africa erotica]]'' ([[1978]])
*''[[Bersaglio altezza uomo]]'' ([[1979]])
*''[[Lo scoiattolo (film 1981)|Lo scoiattolo]]'' ([[1981]])
 
30 076

contributi