Paria dei cieli: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
 
==Contesto scientifico e culturale==
Asimov nel Novembrenovembre del [[1982]] scrisse una breve postilla sul contenuto scientifico di questo romanzo, inserita poi alla fine dello stesso. Egli dichiara che nel [[1949]], quando scrisse la storia, gli effetti delle [[Radioattività#Effetti biologici|radiazioni sui tessuti organici]] erano molto sottovalutati, e quindi, gli sembrava legittimo che gli esseri umani continuassero a vivere sulla Terra, nonostante la radioattività. Asimov si scusa per non aver potuto correggere il libro per farlo sembrare più scientifico, in quanto le radiazioni erano un fatto essenziale ai fini della trama.
 
Nel capitolo 11, Joseph Schwarz comincia a capire di trovarsi ancora sulla Terra. Egli chiede quindi a Grew (il padre del contadino), quanti pianeti girassero attorno alla stella del [[sistema planetario]] in cui si trovava. Grew gli risponde che erano dieci, come se se ne fosse scoperto uno nuovo, dopo [[plutone]]. Ma oggi questa risposta non trova alcun riscontro nelle osservazioni [[astronomia|astronomiche]] e nella classificazione moderna, che prevede [[Pianeta#Pianeti del sistema solare|otto pianeti]] e [[Pianeta#Pianeti nani|cinque pianeti nani]] (È sempre possibile però che in futuro vengano scoperti altri pianeti nella [[fascia di Kuiper]] o nella [[nube di Oort]]).
6 708

contributi