Differenze tra le versioni di "Roberto Marconcini"

depov
(depov)
{{F|calciatori|gennaio 2013}}
{{Sportivo
|Nome = Roberto Marconcini
|NomeCompleto =
|Immagine= Marconcini.jpg
|Altezza = 181
|Aggiornato =
}}
 
{{Bio
|Nome = Roberto
|AnnoMorte =
|Attività = ex calciatore
|Attività2 =
|Epoca = 1900
|Nazionalità = italiano
|PostNazionalità = , attivo negli [[Anni 1970|anni settanta]] e [[anni 1980|ottanta]] neldi ruolo di [[portiere (calcio)|portiere]]
}}
 
==Carriera==
Dopo gli inizi nella squadra del suo paese, passa giovanissimo nelle giovanili del [[Pisa Calcio|Pisa]] madove non riuscirà mai ad esordire in prima squadra. Nel [[1969]] viene ceduto alle [[Spezia Calcio|Spezia]] in [[Serie C]] dove disputa il suo primo torneo da titolare.
 
Nel [[1970]] approda alla [[Società Polisportiva Ars et Labor 1907|SPAL]] dove ildel presidente [[Paolo Mazza]] vuole consegnare a [[Cesare Meucci]] una formazione in grado di risalire in [[serie B]]. Marconcini riesce a conquistareDiventa il cuore dei tifosi anche se talvolta gli imputano una certa discontinuità Il portiere pisano però ricorda ai ferraresi, per la sua esuberanza, un altro portiere famoso: [[Renato Bertocchi|Bertocchi]]. Come Bertocchi anche Marconcini diventa il portiere di unadella promozione importante, accade neldel [[1973]] quandosotto ila biancoazzurri,guida guidati dadi [[Mario Caciagli]] conquistano una promozione leggendaria.
 
Dopo un anno di [[Serie B]] con la SPAL, Marconcini passa al [[Perugia Calcio|Perugia]] di [[Ilario Castagner]] e con gli umbri viene di nuovo promosso, stavolta in [[Serie A]] dove Marconcini esordisce il [[5 ottobre]] [[1975]] a [[Perugia]] contro il [[Milan]] in unanella partita terminata con il risultato di 0 a -0.
 
Dopo due anni di Serie A, Marconcini torna in Serie B prima con l'[[Ascoli Calcio|Ascoli]] (dove èottiene protagonista dellala promozione record nella stagione [[Serie B 1977-1978|1977-781978]], ma nonsenza vienevenir confermato per l'annata successiva) e successivamente con il [[Monza Calcio|Monza]].
 
Nel [[1981]] scende di nuovo, stavolta in [[Serie C1]], con la [[Salernitana Calcio 1919|Salernitana]] e quindi col [[trento Calcio|Trento]] dove chiuse con il calcio giocato nel [[1984]].