Paul Rusesabagina: differenze tra le versioni

m
nessun oggetto della modifica
m (r2.6.8) (Bot: Aggiungo simple:Paul Rusesabagina)
mNessun oggetto della modifica
L'attuale presidente ruandese [[Paul Kagame]] ha affermato che Rusesabagina, protagonista del film ''[[Hotel Rwanda]]'' di [[Terry George]], stia approfittando della celebrità per riscrivere la storia del paese a suo favore. Viene criticato in particolare per aver affermato che in Ruanda si sta commettendo un altro genocidio, questa volta da parte dei Tutsi contro gli Hutu. Rusesabagina nel [[2005]] ha ricevuto dal presidente degli [[Stati Uniti]] [[George W. Bush]] la "[[Medaglia presidenziale della libertà|medaglia presidenziale per la libertà]]", il riconoscimento civile più elevato negli USA.
 
== Nascita e carriera ==
Rusesabagina nacque a [[Gitarama]] in una regione del centro-sud del [[Rwanda]] in una famiglia contadina. Ebbe tre figli (Roger, Diane, Lys) con la sua prima moglie Esther. Dopo la separazione nel 1981, ottenne il titolo di Direttore d'Albergo nel College Utalii a Nairobi, Kenya, ed ottenne come premio un viaggio in Svizzera. Tornato dalla Svizzera, iniziò a lavorare nell'Hôtel des Mille Collines come assistente del direttore generale, dall'ottobre 1984 fino al novembre del 1992, quando venne promosso come direttore generale della Diplomate Hotel a Kigali. Conobbe la sua attuale moglie Tatiana nel 1987 ad un matrimonio. Tatiana era una Tutsi che subiva le discriminazioni razziali anche sul posto di lavoro (infermiera), così Paul la fece trasferire. Dopo il matrimonio, ebbero una figlia, che morì dopo pochi giorni, e più tardi un figlio Tresor.
 
== Genocidio ==
Il [[Genocidio del Ruanda]] ebbe inizio il 6 aprile del 1994 quando la milizia Hutu [[Interahamwe]] diede inizio alla carneficina della popolazione Tutsi. Nonostante Rusesabagina fosse nato da un matrimonio misto – suo padre era Hutu e sua madre Tutsi – fu salvato dall'Interahamwe grazie alla sua posizione e ai contatti con importanti leader militari Hutu. Malgrado la sua posizione e i contatti con persone influenti, sua moglie Tatiana era una Tutsi, e i loro figli furono considerati misti, perciò non riuscì a fuggire con la sua famiglia senza aiuti esterni. Ad ogni modo, nessun aiuto arrivò dalle [[Nazioni Unite]] o dai membri degli stati occidentali finché non furono uccisi più di 800.000 [http://www.genocidewatch.org/images/AboutGenGenoncides,Politicides,andotherMassMurdersSince1945.pdf] Rwandesi.
 
{{GenocidioRuanda}}
 
== Onorificenze ==
{{Onorificenze
|immagine=POL Order Ecce Homo BAR.png
|nome_onorificenza=Cavaliere dell'Ordine dell'Ecce Homo (Polonia)
|collegamento_onorificenza=Ordine dell'Ecce Homo
|motivazione=
|luogo=
}}
{{Onorificenze
|immagine=Presidential Medal of Freedom (ribbon).png
|nome_onorificenza=Presidential Medal of Freedom (Stati Uniti)
|collegamento_onorificenza=Presidential Medal of Freedom
|motivazione=
|luogo=[[novembre]] [[2005]]
}}
 
13 308

contributi