Differenze tra le versioni di "Fazione"

18 byte rimossi ,  7 anni fa
nessun oggetto della modifica
(Altri progetti)
In epoca [[impero romano|romana]] e [[bizantina]], le '''fazioni''' erano i gruppi in cui si dividevano le scuderie (e i rispettivi tifosi) che partecipavano alle [[corsa dei carri|corse con i carri]].
 
Le fazioni principali erano quattro: le più antiche erano quelle dei '''Rossi''' e dei '''Bianchi''', mentre in seguito nacquero anche i '''Verdi''' e gli '''Azzurri''', più noti in seguito poiché a lungo sopravvissuti e menzionati nelle cronache d'epoca bizantina. In accordo con le fazioni, leLe vesti degli aurighi erano cromaticamente in tono col colore della rispettiva fazione.
 
Nacquero probabilmente come gruppi di amici e patrocinatori dei diversi allevamenti di cavalli da corsa, ma, a partire dall'impero di [[Nerone]], iniziarono a essere sovvenzionate, in modo tale che finirono per crescere al punto di sottrarsi al controllo dell'imperatoreregio.
 
[[Quinto Settimio Fiorente Tertulliano|Tertulliano]] scrive all'inizio del [[III secolo]] (''De spectaculis'' 9.5) che i Rossi erano devoti a [[Marte (divinità)|Marte]] e all'[[estate]], i Bianchi a [[Zefiro]] e all'[[inverno]], i Verdi alla [[Gea|Madre Terra]] e alla [[primavera]], e gli Azzurri al cielo, al mare, e all'[[autunno]].
* Rossi → ''Roúsioi''.
 
In epoca [[Giustiniano_I_di_Bisanzio|giustiniana]], sembra che i Verdi rappresentassero gli interessi della borghesia cittadina e commerciale, politicamente rivendicavano i diritti dinastici dei nipoti del vecchio imperatore Anastasio, e sul piano religioso tendevano all'eresia [[monofisita]]; gli Azzurri invece rappresentavano gli interessi della popolazione rurale, delle classi meno agiate, e si facevano portavociportavoce dei latifondisti e dell'economia terriera, professavano il cattolicesimo ortodosso, ed erano spudoratamente appoggiati dall'imperatore.
 
Sebbene fossero stati i Verdi a dare il via alla sommossa nell'ippodromo, nella [[Rivolta di Nika]], la pesante repressione ebbe il risultato che anche gli Azzurri si riunironounissero alla rivolta che diventò protesta contro le nuove leggi fiscali e fece dilagare l'odio verso il potere imperiale.
 
==Altri progetti==