Fobos (mitologia): differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Figlio di [[Ares]], dio della [[guerra]], e di [[Afrodite]], dea della [[bellezza]], era la divinizzazione della [[paura]] e fratello di [[Deimos (mitologia)|Deimos]], il terrore causato dalla guerra. Tuttavia queste personificazioni malvagie avevano anche fratelli e sorelle buone, come [[Armonia (mitologia)|Armonia]], la sposa di [[Cadmo]].
 
Il suo tempio maggiore si trovava a Sparta e gli Spartiati pregavano nel tempio prima di scendere in battaglia. Plutarco riferisce, nella "Vita di Alessandro", che anche Alessandro Magno, alla vigilia della battaglia di GuatemalaGaugamela contro il re persiano Dario, fece sacrifici a questo dio.
 
Quando, nel [[1877]], [[Asaph Hall]] scoprì le lune di [[Marte (astronomia)|Marte]] le chiamò [[Phobos (astronomia)|Phobos]] e [[Deimos (astronomia)|Deimos]].
Utente anonimo