Apri il menu principale

Modifiche

Confusione di grammatica latina con quella ebraica
'''''Servus Servorum Dei''''', in italiano "servo dei servi di Dio", è uno dei titoli propri del [[Papa]], introdotto da [[papa Gregorio I]].
 
Indica la superiorità ma allo stesso tempo l'umiltà del Pontefice davanti a [[Dio]]. Infatti il [[poliptoto]] [[Soggetto (linguistica)|soggetto]] più [[complemento di specificazione]] indica, in ebraico, il [[superlativo assoluto]] (come dire: davvero servo). E "servoServo di Dio" è, nell'Antico Testamento, l'appellativo dei profeti: "Parla, Signore, il Tuo servo ti ascolta" (1Sam 3, 9-10).
 
[[Categoria:Papato]]
83

contributi