Differenze tra le versioni di "Carpoforo"

nessun oggetto della modifica
Si sviluppa in seguito all'accrescimento del corpo vegetativo (tallo) del fungo, il quale si sviluppa dalla spora. Sul ''carpoforo'' sono solitamente presenti gli [[sporangio|sporangi]], i quali contengono le [[spora (micologia)|spore]].
 
Nelle [[muffe]] (ad esempio del genere ''[[Rhizopus]]'', la comunemente detta "muffa del pane"), il corpo fruttifero si presenta come una polverina biancastra, o anche verdastra. Osservandola al microscopio, si può distinguere il fitto intreccio di [[ifa|ife]] (le cellule che formano il fungo), sulle quali si svilupperanno in seguito gli sporangi, contenenti le spore, che, una volta maturi, si romperanno rilascindorilasciando tutte le spore nell'ambiente esterno, che a loro volta andranno a formare altri funghi, se si depositeranno su un substrato organico.
 
==Forme di carpoforo==
Utente anonimo