Differenze tra le versioni di "Roulotte"

139 byte rimossi ,  7 anni fa
m
La roulotte è stata il veicolo per le vacanze itineranti per eccellenza fino agli [[anni 1980|anni ottanta]], fino a quando iniziarono a diffondersi i [[camper]] che, soprattutto in Italia, hanno preso molto piede. Negli altri paesi europei ed in [[Nord America]] è invece ancora la roulotte ad essere il veicolo d'eccellenza per le vacanze itineranti.
 
Rispetto al camper, la roulotte ha il vantaggio di un costo notevolmente inferiore e dà la possibilità di disporre dell'automobile durante le soste. In alcune zone italiane non è possibile usufruire delle aree di sosta, mentre il campeggio libero, sia esso praticato con camper che con roulotte, in Italia e in molti altri paesi europei non è consentito. La caravanroulotte in europa è molto diffusa e preferita al camper da tedeschi, austriaci, olandesi e francesi che la usano molto per viaggiare. In Italia invece viene spesso tenuta tutta la stagione sempre nello stesso campeggio, addiritturaed moltiutilizzata nonin hannomaniera neppure l'automobile per trainarla ma lo fanno fare dai gestori dei rimessaggi che ad inizio e fine stagione la spostano dal rimessaggio al campeggio epermanentemente viceversastanziale.
 
Negli ultimi anni, dopo un vertiginoso calo delle vendite, la roulotte sta prendendo sempre più piede in Italia. Questo ritorno è spinto da più fattori, tra cui: le automobili sono via via sempre più potenti, performanti e pesanti, condizioni vantaggiose per il traino; i continui investimenti dei vari marchi europei costruttori di roulotte hanno reso possibile, oggi, avere a listino roulotte accessoriate a prezzi molto competitivi; le tecnologie di telaio, [[sospensioni]], stabilizzatori antisbandamento (meccanici ed elettronici) e [[pneumatico|pneumatici]] sono migliorate, e questo ha permesso comportamenti dinamici delle roulotte sempre migliori. Inoltre per il posizionamento in campeggio è possibile dotarle di un accessorio denominato mover che consente di muoverle con un telecomando.
15

contributi