Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
Nel [[1936]] Cowell, per la sua [[bisessualità]], venne arrestato con l'accusa di immoralità. Condannato a quindici anni di carcere, passò quattro anni nel [[carcere di San Quintino]], dove diresse la banda del carcere e continuò a scrivere musica con la consueta prolificità, producendo circa sessanta opere<ref>Boziwick (2000).</ref>, tra le quali ''Pulse'' e ''Return'' (entrambi del [[1939]]). Continuò anche i suoi esperimenti di musica aleatoria con ''Amerind Suite'' (1939), di cui scrisse cinque versioni, ognuna più difficile della precedente (gli interpreti devono misurarsi con il suono di due o persino tre versioni simultanee dello stesso movimento su pianoforti diversi. Nel ''Ritournelle'' (larghetto e trio) (1939) per l'opera coreografica ''Marriage at the Eiffel Tower'', eseguita a [[Seattle]], esplorò quella che chiamò "forma elastica" Le 24 misure del Larghetto e le 8 del Trio sono ognuna modulare e, nonostante i suggerimenti dati da Cowell, possono ipoteticament essere incluse o escluse, suonate una volta o ripetute, permettendo all'esecutore di allungare o contrarre il pezzo secondo il proprio desiderio, con l'obiettivo pratico di dare al coreografo la libertà di adattare la musica alla danza<ref>Nicholls (1991), p. 167.</ref>.
 
Cowell fu chimato al progetto ''Eiffel Tower'' grazie a Cage, che come altri (Ives però ruppe i contatti) non abbandonò l'amico e maestro al suo destino carcerario. Nel [[1940]] fu rilasciato sulla parola e si trasferì sull'East Coast. Nel [[1941]] sposò Sidney Robertson Cowell (1903-95), una studiosa di musica folk. Nel [[1942]] poi a Cowell venne concessa la [[grazia (diritto)|grazia]].
 
Nonosante la grazia, che gli permise di lavorare ai programmi radio dell'Office of War Information, l'esperienza della prigionia lo cambiò molto. [[Conlon Nancarrow]], incontrandolo nel [[1947]] scrisse che "l'impressione che ne ho avuto è di una persona terrorizzata, che vive sotto l'impressione di essere arrestata da un momento all'altro"<ref>citato in Gann (1995), p. 44.</ref>. Anche la sua capacità di sperimentazione musicale rimase colpita dall'esperienza carceraria e le sue ultime opere furono più conservative, con ritmi più semplici e un linguaggio armonico tradizionale. Tra queste, basate sulla "old-time music" americana ci sono i 18 ''Hymn and Fuguing Tunes" ([[1943]]–[[1964]]) che anche se riprendono il suo interesse per la musica folclorica (come d'altronde già prima della guerra) non si permise più quelle trasformazioni provocanti che erano state la sua firma più identificatoria e che ora vennero abbandonate.
*High Color (ca. late 1930s–early 1940s)
*Elegie (for Hanya Holm) (1941)
 
 
==Note==
*Sublette, Ned (2004). ''Cuba and Its Music: From the First Drums to the Mambo.'' Chicago: Chicago Review Press. ISBN 1-55652-516-8
*Thomson, Virgil (2002). ''Virgil Thomson: A Reader—Selected Writings 1924–1984.'' Edited by Richard Kostelanetz. New York and London: Routledge. ISBN 0-415-93795-7
 
 
==Discografia scelta==
===Registrazioni di Cowell===
*''Henry Cowell: Piano Music'' (Smithsonian Folkways 40801)-esecuzione di 20 proprie composizioni per piano solo, tra cui ''Dynamic Motion'', ''The Tides of Manaunaun'', ''Aeolian Harp'', ''The Banshee'', e ''Tiger'', con una traccia di commento
*''Tales of Our Countryside'' (American Columbia 78rpm Set X 235, recorded July 5, 1941)—the All-American Youth Orchestra conductedcondotta byda [[Leopold Stokowski]], con Cowell come pianista
 
===Registrazioni fatte da altri di sue opere===
20 759

contributi