Differenze tra le versioni di "Ugello spruzzatore"

La figura ha una grafica pessima, ma è il meglio che ho trovato su Commons
(La figura ha una grafica pessima, ma è il meglio che ho trovato su Commons)
In base alla forma del getto, gli ugelli spruzzatori si suddividono in:
 
[[File:FullAir conegun nozzlesprays.pngJPG|thumb|200px300px|VistaSchema indi funzionamento e sezione del getto di un ugello a cono pieno (in alto), a cono cavo (al centro) e a getto piatto (in basso).]]
* ''ugelli a cono pieno'': le gocce escono dall'orifizio dell'ugello formando un [[cono]] con angolo di apertura ben definito, il cui volume interno è riempito da gocce; vengono in genere usati per il raffreddamento di superfici;
* ''ugelli a gettocono piattocavo'': le gocce escono dall'orifizio formando un getto simileconico, addove unle [[ventaglio]],gocce consono angolodistribuite disolo aperturasulla bensuperficie definito;esterna. vengonoVengono usati per esempio allo scopo di lavareintercettare oggettiparticelle solide in movimentosospensione rispettocontenute all'ugello,in perfumi esempioda vegetalidepurare che scorronovengono soprafatti undefluire nastroattraverso trasportatoreuna [[torre di lavaggio]];
* ''ugelli a conogetto cavopiatto'': le gocce escono dall'orifizio formando un getto conico,simile dovead leun gocce[[ventaglio]], sonocon distribuiteangolo solodi sullaapertura superficieben esterna.definito; Vengonovengono usati per esempio allo scopo di intercettarelavare particelle solideoggetti in sospensionemovimento contenuterispetto inall'ugello, fumiper daesempio depurarevegetali che vengonoscorrono fattisopra defluireun attraversonastro una [[torre di lavaggio]]trasportatore.
 
In base al principio di funzionamento, si parla di: