Discussione:Pio da Pietrelcina/Archivio 2: differenze tra le versioni

m
{{Cassetto
|titolo=Flame, attacchi personali e OT
|contenuto=La voce appare più negativa che positiva al Frate. Si vede che gli estensori ne sanno di più della Chiesa che lo ha fatto santo. Curioso che i sostenitori del Frate vengano sempre chiamati agiografi, mentre i detrattori sono sempre persone serie. Mi pare di ricordare che i denari raccolti dal Frate tramite donazioni, volevano essere utilizzati dai suoi superiori per tappare i buchi creati dai loro rapporti finanziari col banchiere Giuffrè (detto il banchiere di Dio). Di qui i dissidi cui la voce non accenna minimamente. Consiglierei anche la lettura del libro di Luciano Cirri, mai citato.--[[Speciale:Contributi/93.148.10.13|93.148.10.13]] ([[User talk:93.148.10.13|msg]]) 15:09, 14 feb 2013 (CET)
Luciano Cirri, "Padre Pio e i papponi di Dio", Edizioni Il Borghese, 1963 (è tuttora reperibile presso librerie antiquarie).
: Anche il [[Partito del Lavoro di Corea]] ha fatto "santo" [[Kim Jong Il]]... non credo che si tratti di "saperne di più" ma di essere obiettivi. Bene l'approfondimento sulla questione sollevata, ma non basata su una sola fonte.--<span style="font-family:Palatino Linotype,Times New Roman;font-size:11pt;">'''''[[Utente:Marte77|<span style="color:red;">Marte</span>]]'''''[[Discussioni utente:Marte77|'''''<span style="color:black;">77</span>''''']]</span> 18:19, 14 feb 2013 (CET)
49 016

contributi